Zetterling, Mai /Box, Muriel


Subway in the sky 1959 – Svezia
Polite invasion (The) (La vita dei lapponi)DM 1960 – Svezia
Prosperity Race (The) B/N CM DC 1962 – GB
Do-it-yourself Democracy (The) B/N CM DC 1963 – GB

Yancovic, Nieves

Cilena, nata a Antofagasta (Cile) nel 1916, morta nel 1985. Visse in Europa dal 1928 al 1942. Nel 1943 ª cofandatrice del Teatro Sperimentale dell’Università del Cile. Inizia a recitare nel 1944 nel film di Luis Moglia ‘Romance de medio siglo’. col nome di Nieves Yanco. Ha lavorato come aiuto regista per Carlos Hugo Christensen e Pierre Chenal. Nel 1946 sposa Jorge de Lauro, argentinto, tecnico del suono e con lui realizza dei documentari a partire dal 1958. E’ la sola donna regista nel Cile negli anni ’50 e ’60. Dopo il colpo militare del 1973 lavorano come insengnanti.


Andacollo 1958 – Cile
Artistas chilenos plastico (Los) 1959 – Cile
Isla de Pascua 1961 – Cile
Verano en invierno 1962 – Cile
San Pedro de Atacama 1963 – Cile
Cuando el pueblo avanza 1966 – Cile
Operacion sitio 1970 – Cile

Wieland, Joyce

Nata a Toronto il 30 giugno 1931. Pittrice molto importante nelle artiplastiche. Insieme al suo compagno Michael Snow (divenuto poi suo marito nel 1957) trascorre 7 anni con il New York Group che afferma la pratica verso una ridefinizine delle arti visive e del cinema. E’ una delle piØ ɮote filmakers dello Structural Cinema nord americano (non solo tra le filmmaker ma anche tra i suoi compagni filmmakers).I suoi film obbligano lo spettatore ad usare nuovi modi di percezione. Il campo di sperimentazione della Wieland sono: il testo del film, i sottotitoli, il montaggio breve e ripetitivo, la permutazione delle immagini. E’ stata una tra i primi ad introdurre l’elemento politico nel cinema sperimentale. Ha sperimentato anche un’estetica femminista che ha poi influenzato diversi settori, anche i più radicali negli anni ’70.


Larry’s recent behaviour 18′ 1963 – Canada
Patriotism 1°, 2° 15′ e 5′ 1964 – Canada
Peggy’s Blue skylight 17′ 1964 – Canada
Water sark (Colonna sonora magnetica 14′) 1965 – Canada
1933 4′ (muto) 1967 – Canada
Sailboat 3′ 1967 – Canada
Catfood 13′ (muto) 1968 – Canada
Hand Tinting 1968 – Canada
Rat life and diet in North America 16′ 1968 – Canada
Diet in North America 16′ 1968 – Canada
Dripping water B/N 10′ 1969 – Canada
Raison avant la passion (La) 80′ (Colore) 1969 – Canada
Pierre Vallières (Colore) 32′ 1972 – Canada
Solidarity 10′ 1973 – Canada
Far shore (The) (La riva lontana) 1976 – Canada
A & B in Ontario 1984 – Canada
Birds at sunrise 1985 – Canada
Artist on fire DM 1987 – Canada

Wertmuller, Lina

Nome completo Veermüller von Elgg Arcangela, nata a Roma nel 1928. E’ stata iscritta all’Accademia teatrale romana, ha partecipato al teatro dei burattini e ha fondato una compania di cabaret. Inizia con una intensa attivitá di sceneggiatrice, dialoghista e regista per teatro dei burattini, cabaret, commedia musicale, radio e televisione. Esordisce nel 1963. Il successo le è arriso negli anni ’70 scrivendo e dirigendo una serie di commedie all’italiana. Nel 1975 vicina all’Oscar riceve un contratto con la Warner, rescisso dopo appena un film. Ha ricevuto molti riconoscimenti all’estero, specialmente negli Stati Uniti. Da anni è legata da collaborazione con il marito, lo sculture Enrico Job.


Enrico Job DM – Italia
Basilischi (I) B/N 84′ 1963 – Italia
Giornalino di Gianburrasca (Il) B/N S TV 7 pt. di 60′ 1965 – Italia
Questa volta parliamo di uomini B/N 91′ 1965 – Italia
Rita la zanzara 1966 – Italia
Non stuzzicate le zanzare 1967 – Italia
Mimì metallurgico ferito nell’onore 121′ 1972 – Italia
Film d’amore e d’anarchia 125′ 1973 – Italia
Tutto a posto niente in ordine 110′ 1973 – Italia
Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto 125′ 1974 – Italia
Pasqualino sette bellezze 123′ 1976 – Italia
Fatto di sangue fra due uomini 124′ 1978 – Italia
Fine del mondo sul nostro solito letto in una notte piena di pioggia (La) 90′ 1978 – Italia
Domenica sera di novembre (Una) (Speciale terremoto) DM 120′ 1981 – Italia
Scherzo del destino 120′ 1982 – Italia
Sotto sotto, strapazzato da anomala passione 120′ 1983 – Italia
Complicato intrigo di donne,vicoli e delitti 110′ 1985 – Italia
Notte d’estate con profilo greco 94′ 1986 – Italia
In una notte dsi chiaro di luna 100′ 1989 – Italia
Decimo clandestino (Il) TV 85′ 1989 – Italia
Sabato, domenica e lunedì 100′ 1990 – Italia
Bari DM 1990 – Italia
Io speriamo che me la cavo 90′ 1992 – Italia
Vivaldi DM 1992 – Italia
Russian soul (The) 1993 – Italia
Attore e il suo agente (L’) 90′ 1994 – Italia
Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica 90′ 1996 – Italia
Ninfa Plebea 90′ 1996 – Italia
Clair 100′ 1997 – Francia /Italia
Ferdinando e Carolina 1998 – Italia
Interesting State (An) (Stato interessante) 1999 – Italia
Shut up… Bello mio! in prep. 2004 – Italia

Wang, Ping

Nata nella Repubblica Popolare Cinese, di minoranza Hui. Inizia la sua carriera come attrice. Nel 1952 dirige un documentario sulle tattiche militari. Inizia la sua attività registica prima della rivoluzione culturale, avvenuta tra il 1966 e il 1976. E’ una delle pochissime registe emergenti (le altre due sono: Zhang Zheng e Dong Kena) dopo l’apertura di dieci Studi Cinematografici operata nel 1958. Nel 1964 è direttrice dello Studio Cinematografico dell’armata popolare Primo agosto. E’ comunque la sola regista di questa generazione che ha una attività di cineasta continua.


Storia del villaggio di Liubao (Liubao de gushi) B/N 120′ 1957 – Cina
Onde immortali (Yong bu xiaoshi de dianbo) B/N 120′ 1958 – Cina
Battaglia di Shangai (La) 1959 – Cina
Menlongsha 100′ 1960 – Cina
Locust Tree village (Huaishu Zhuang) 1963 – Cina
Sentinelle sotto le luci al neon (Nihongdeng sha de shaobing)138′ 1964 – Cina
Oriente è rosso (L’) 1965 – Cina
Jeunesse ardente (La) (commedia teatrale filmata) 1965 – Cina
Etoile rouge etincelante (L’) 1974 – Cina
Chant de la longue marche 1975 – Cina
Armée rouge n’ a pas peur de la longue marche (L’) 1976 – Cina
Nous sommes la 8 arrmèe 1978 – Cina

Tyrlová, Hermína


Devet kuratek (I nove pulcini) – Cecoslovac.
Little paintings – Cecoslovac.
Ferda Mravenec (Ferda la fourmi) DA 10′ 1942 – Cecoslovac.
Ukokébavka (Ninna nanna) CM (Venezia’48 medaglia d’oro film bambini) 1947 – Cecoslovac.
Co jim schází (Cosa manca loro) 1947 – Cecoslovac.
Karambol (Carambola) 1948 – Cecoslovac.
Nocni romance (Romanza notturna) 1949 – Cecoslovac.
Nepovedeny panacek (Il fantoccio mancato) 1950 – Cecoslovac.
Misfit (The) 1951 – Cecoslovac.
Pahadka o drakovi (La favola del drago) 1953 – Cecoslovac.
Venecek pisni (Ghirlanda di canzoni) 1955 – Cecoslovac.
Zlatovlaska (La bella dai capelli d’oro) 1955 – Cecoslovac.
Micek flicek (Il palloncino disobbediente) 1956 – Cecoslovac.
Goldilocks 1957 – Cecoslovac.
Swine herdsman (The) 1957 – Cecoslovac.
Kakamajaka 1957 – Cecoslovac.
Uzel na kapesniku (Il nodo al fazzoletto) 15′ 1958 – Cecoslovac.
Pasacek vepru (Il piccolo guardiano di porci) 1958 – Cecoslovac.
Lazy Martin 1959 – Cecoslovac.
Ztacena panenka (La bambola perduta) 1959 – Cecoslovac.
Vlacek kolejacek (Il trenino disobbediente) 1959 – Cecoslovac.
Little train (The) 1960 – Cecoslovac.
Lesson (A) 1960 – Cecoslovac.
Den odplaty (Il giorno della vendetta) 1960 – Cecoslovac.
Zvedave psanicko (La letterina curiosa) 1961 – Cecoslovac.
Dve klubicka (Due gomitoli) 1962 – Cecoslovac.
Marble (The) 1963 – Cecoslovac.
Kulicka (La piccola biglia) DA (Venezia ’63 ragazzi) 1963 – Cecoslovac.
Vlnená pohadka (Favola in lana) DA CM (Venezia ’64 Bronzo per film ricreativi adolescenza) 1964 – Cecoslovac.
Krteke v autocko (La talpa e l’automobile) CM DA (con pupazzi) (Venezia ’64 Bronzo per fil ricreativi infanzia) 1964 – Cecoslovac.
Blue pianoforte (The) 1965 – Cecoslovac.
Modrá zásterka (Il grembiule azzurro) DA CM (Venezia ragazzi ’65) 1965 – Cecoslovac.
Snêhulák (Il pupazzo di neve) DA (Venezia’66 premio fanciullezza) 1966 – Cecoslovac.
Chlapecek nebo holcicka (Bambino o bambina) 1966 – Cecoslovac.
Psí nebe (Cielo per un cane) DA 9′ (Venezia’67 ragazzi) 1967 – Cecoslovac.
Vánocni stromecek (L’albero di natale) 9′ 1968 – Cecoslovac.
Korálkova pohádka (La favola dei coralli) 1968 – Cecoslovac.
Hvezda Betlemska (La stella di Betlemme) 1969 – Cecoslovac.
Glass whistle (The) 1970 – Cecoslovac.
Malovánky (Disegni da colorare) 1970 – Cecoslovac.
Toulave telatko (Il vitellino vagabondo) 1971 – Cecoslovac.
Ukradene dite (Il bimbo rapito) 1972 – Cecoslovac.
Obavana kacena (La temibile oca) 1972 – Cecoslovac.
Kluk dostava Filipa (Il ragazzo si fa furbo) 1972 – Cecoslovac.
Pejskuv sen (Il sogno del cagnolino) 1972 – Cecoslovac.
Jak pejsek vycmuchal darebaka (Come il cagnolino scovò il birbone) 1972 – Cecoslovac.
Vanoce u zviratek (Il natale tra gli animaletti) 1973 – Cecoslovac.
Klukovy klukoviny (Le ragazzate di un ragazzo) 1973 – Cecoslovac.
Ruzove bryle (Occhiali rosa) 1973 – Cecoslovac.
Oslik usatec (L’asinello dalle grandi orecchie) 1974 – Cecoslovac.
Já a muj dvojnozec (Io e il mio bipede) 1974 – Cecoslovac.
Já a belovous zrzunda (Io e il rossiccio barba bianca) 1974 – Cecoslovac.
Já a fousek (Io e il baffetto) 1975 – Cecoslovac.
Já a bledemodra (Io e il celeste) 1975 – Cecoslovac.
Já a kiki (Io e Kiki) 1976 – Cecoslovac.
Prihody Ferdy mravence (Le avventure della formica Ferda) 1977 – Cecoslovac.
Ferda v cizich sluzback (Ferda in servizio all’estero) 1977 – Cecoslovac.
Ferda v mravenisti (Ferda nel formicaio) 1977 – Cecoslovac.
Príhody brouka Pytlika (Le avventure del lombrico Pytlik) 1978 – Cecoslovac.
Uspavanka (Ninna nanna) DA 1979 – Cecoslovac.
Jak si jakub naposled vystrelil (L’ultimo sparo di Jakub) 1979 – Cecoslovac.
Zertikem s certikem (Scherzando con il diavoletto) DA 1980 – Cecoslovac.
Fronde qui gronde (La) 10′ 1984 – Cecoslovac.

Trintignant, Nadine Marquand

Francese, nata a Nizza l’11 novembre 1934. Di famiglia amante di tutte le espressioni artistiche, facendone partecipare a tale amore tutti e sei i figli. Lontani dalla guerra e dalle difficoltà dell’esistenza ma anche dalla realtà. A sedici anni lascia la famiglia per trovare una tranquillità desiderata e una autonomia da sperimentare. Ha iniziato la sua carriera come soggettista e anche come addetta al montaggio dietro consiglio del fratello Christian Marquand attore. Segue perciò nel 1954 uno stage di sei mesi in un laboratorio di cinema. Lavorò in seguito con Jules Dassin, Alexandre Astruc, Jean-Luc Godard. Sposa Jean Luis Trintignant nel 1961, ha un figlio e si ferma. Si lascia andare all’arte dell’acquerello dipingendo dei ritratti deliziosi. Nel 1963 un amico d’infanzia di ritorno dagli USA la scuote, le trova il danaro per girare un film. Nadine .gira cosú nel 1964 un cortometraggio premiato a Hyeres e a Salonicco: ‘Fragilitá, il tuo nome À donna’. Dopo di ciÒ alcuni amici giornalisti l’aiutano ad entrare alla televisione. Realizza per l’ORFT un reportage di 40 min. nell’ambito delle emissioni di Eliane Victor ‘Les femmes aussi’, prima di girare nel 1967 il suo primo lungometraggio presentato al Festival di Cannes, con protagonista il marito.


Fragilité, ton nom est femme CM 1963 – Francia
Mon amour, mon amour 1967 – Francia
Voleur de crimes (Le) (Il ladro di crimini) 1968 – Francia
Ca n’arrive qu’aux autres (Tempo d’amore) 89′ 1971 – Francia
Defanse de savoir 1973 – Francia
Uomo in basso a destra (L’) 1973 – Francia
Giorno e una notte (Un) (Le Voyage de noces) 95′ 1976 – Francia
Nascita dei Beatles (La) 1979 – Francia
Testamento (Il) 1979 – Francia
Premier voyage 1980 – Francia
Cruna dell’ago (La) 1981 – Francia
Ritorno dello Jedi (Il) 1983 – Francia
Innocent (Un) S Madame le Juge 90′ 1983 – Francia
Eté prochain (L’) (Fino a settembre) 100′ 1984 – Francia
Qui c’est ce garcon (feuilleton de 6 ep.) 55′ 1986 – Francia
Tiroir secret (Le) TV S 6 episodi 55′ 1986 – Francia
Doppio taglio 1986 – Francia
Hearth of fire 1987 – Francia
Casa di Giada (La) 95′ 1988 – Francia
Lucas FT TV 91′ 1994 – Francia
Fille galante (Une) 1995 – Francia
Fuggitive (Le) (Fugueuses) 95′ 1995 – Francia
Victoire ou la douleur des femmes S FT TV in prep. 3 episodi) 1999 – Francia

Toye, Wendy

Inglese, nata il 1° maggio 1917. Ballerina e successivamente coreografa e produttrice di spettacoli di danza. Il suo primo film corto sorprese per la sua originalità che non si presentò più nei successivi film. Nel 1957 entrò alla Televisione dove viene considerata la persona più qualificata per gli spettacoli di varietà.


In the picture S Three Cases of murder 1952 – GB
Stranger left no Card (The) 23′ 1952 – GB
Teckman Mystery (The) 1954 – GB
All for Mary 85′ 1955 – GB
Raising a Riot 1955 – GB
On twelfth day of Christmas CM 23′ 1956 – GB
True as a Turtle CM 1956 – GB
Yacht di nome Tortue (Uno) 1957 – GB
Esme divided TV 1957 – GB
Life to be lived (A) CM per Ass.Brit.Polio 1961 – GB
We joined the navy 1962 – GB
King’s breakfast (The) CM per Comitato per il Burro 1963 – GB
Goodly Manor for a Song (A) DM TV 1970 – GB
Golden Gala TV programma per 50° ann.voto donne 1978 – GB
Follow the star TV 1979 – GB
Stranger in Town S Tales of the Unspected TV 1981 – GB
Trial by Jury TV 1982 – GB
Di Ballo TV 1982 – GB