Zetterling, Mai /Box, Muriel


Subway in the sky 1959 – Svezia
Polite invasion (The) (La vita dei lapponi)DM 1960 – Svezia
Prosperity Race (The) B/N CM DC 1962 – GB
Do-it-yourself Democracy (The) B/N CM DC 1963 – GB

Wang, Ping

Nata nella Repubblica Popolare Cinese, di minoranza Hui. Inizia la sua carriera come attrice. Nel 1952 dirige un documentario sulle tattiche militari. Inizia la sua attività registica prima della rivoluzione culturale, avvenuta tra il 1966 e il 1976. E’ una delle pochissime registe emergenti (le altre due sono: Zhang Zheng e Dong Kena) dopo l’apertura di dieci Studi Cinematografici operata nel 1958. Nel 1964 è direttrice dello Studio Cinematografico dell’armata popolare Primo agosto. E’ comunque la sola regista di questa generazione che ha una attività di cineasta continua.


Storia del villaggio di Liubao (Liubao de gushi) B/N 120′ 1957 – Cina
Onde immortali (Yong bu xiaoshi de dianbo) B/N 120′ 1958 – Cina
Battaglia di Shangai (La) 1959 – Cina
Menlongsha 100′ 1960 – Cina
Locust Tree village (Huaishu Zhuang) 1963 – Cina
Sentinelle sotto le luci al neon (Nihongdeng sha de shaobing)138′ 1964 – Cina
Oriente è rosso (L’) 1965 – Cina
Jeunesse ardente (La) (commedia teatrale filmata) 1965 – Cina
Etoile rouge etincelante (L’) 1974 – Cina
Chant de la longue marche 1975 – Cina
Armée rouge n’ a pas peur de la longue marche (L’) 1976 – Cina
Nous sommes la 8 arrmèe 1978 – Cina

Vere, Alison de

Nata in Pakistan nel 1927. Il padre, un militare, nel 1930 fa ritorno in Inghilterra. Nel 1941 entra al College d’Art di Brighton e successivamente studia pittura alla Royal Academy School di Londra dal 1945 al 1947. In tale periodo incontra e sposa il pittore Karl Weschke dal quale ha un figlio nel 1956. L’interesse per l’animazione comincia nel 1950 e inizia anche un lungo tirocinio nell’industria cinematografica fino a diventare frelance per televisioni commerciali. Nel 1960 il primo film. Dal 1980 lavora per Channel Four.


Psiche and Eros DA – GB
Two faces DA 4′ 1960 – GB
False friends DA VD 10′ 1967 – GB
Yellow (The) submarine DA 87′ 1968 – GB
Cafe Bar DA 5′ 1975 – GB
Mr Pascal 7′ DA 1979 – GB
Roi et l’oiseau (Le) DA 1980 – GB
Silas Marner DA in doppia banda 28′ 1983 – GB
Black dog (The) DA 19′ 1987 – Canada
East of the moon DA 1988 – GB
Angel (The) and the soldier boy DA VD 25′ 1989 – GB

Vas, Judit

Nata in Ungheria nel 1932.


Trio CM – Ungheria
Polarised light CM 1960 – Ungheria
Who can carry on any longer? CM 1962 – Ungheria
Circadiar rhythms CM 1965 – Ungheria
Bobe CM 1966 – Ungheria
Where are you going? CM 1966 – Ungheria
Incompreso (Befejezetlenül) B/N 74′ 1969 – Ungheria

Tyrlová, Hermína


Devet kuratek (I nove pulcini) – Cecoslovac.
Little paintings – Cecoslovac.
Ferda Mravenec (Ferda la fourmi) DA 10′ 1942 – Cecoslovac.
Ukokébavka (Ninna nanna) CM (Venezia’48 medaglia d’oro film bambini) 1947 – Cecoslovac.
Co jim schází (Cosa manca loro) 1947 – Cecoslovac.
Karambol (Carambola) 1948 – Cecoslovac.
Nocni romance (Romanza notturna) 1949 – Cecoslovac.
Nepovedeny panacek (Il fantoccio mancato) 1950 – Cecoslovac.
Misfit (The) 1951 – Cecoslovac.
Pahadka o drakovi (La favola del drago) 1953 – Cecoslovac.
Venecek pisni (Ghirlanda di canzoni) 1955 – Cecoslovac.
Zlatovlaska (La bella dai capelli d’oro) 1955 – Cecoslovac.
Micek flicek (Il palloncino disobbediente) 1956 – Cecoslovac.
Goldilocks 1957 – Cecoslovac.
Swine herdsman (The) 1957 – Cecoslovac.
Kakamajaka 1957 – Cecoslovac.
Uzel na kapesniku (Il nodo al fazzoletto) 15′ 1958 – Cecoslovac.
Pasacek vepru (Il piccolo guardiano di porci) 1958 – Cecoslovac.
Lazy Martin 1959 – Cecoslovac.
Ztacena panenka (La bambola perduta) 1959 – Cecoslovac.
Vlacek kolejacek (Il trenino disobbediente) 1959 – Cecoslovac.
Little train (The) 1960 – Cecoslovac.
Lesson (A) 1960 – Cecoslovac.
Den odplaty (Il giorno della vendetta) 1960 – Cecoslovac.
Zvedave psanicko (La letterina curiosa) 1961 – Cecoslovac.
Dve klubicka (Due gomitoli) 1962 – Cecoslovac.
Marble (The) 1963 – Cecoslovac.
Kulicka (La piccola biglia) DA (Venezia ’63 ragazzi) 1963 – Cecoslovac.
Vlnená pohadka (Favola in lana) DA CM (Venezia ’64 Bronzo per film ricreativi adolescenza) 1964 – Cecoslovac.
Krteke v autocko (La talpa e l’automobile) CM DA (con pupazzi) (Venezia ’64 Bronzo per fil ricreativi infanzia) 1964 – Cecoslovac.
Blue pianoforte (The) 1965 – Cecoslovac.
Modrá zásterka (Il grembiule azzurro) DA CM (Venezia ragazzi ’65) 1965 – Cecoslovac.
Snêhulák (Il pupazzo di neve) DA (Venezia’66 premio fanciullezza) 1966 – Cecoslovac.
Chlapecek nebo holcicka (Bambino o bambina) 1966 – Cecoslovac.
Psí nebe (Cielo per un cane) DA 9′ (Venezia’67 ragazzi) 1967 – Cecoslovac.
Vánocni stromecek (L’albero di natale) 9′ 1968 – Cecoslovac.
Korálkova pohádka (La favola dei coralli) 1968 – Cecoslovac.
Hvezda Betlemska (La stella di Betlemme) 1969 – Cecoslovac.
Glass whistle (The) 1970 – Cecoslovac.
Malovánky (Disegni da colorare) 1970 – Cecoslovac.
Toulave telatko (Il vitellino vagabondo) 1971 – Cecoslovac.
Ukradene dite (Il bimbo rapito) 1972 – Cecoslovac.
Obavana kacena (La temibile oca) 1972 – Cecoslovac.
Kluk dostava Filipa (Il ragazzo si fa furbo) 1972 – Cecoslovac.
Pejskuv sen (Il sogno del cagnolino) 1972 – Cecoslovac.
Jak pejsek vycmuchal darebaka (Come il cagnolino scovò il birbone) 1972 – Cecoslovac.
Vanoce u zviratek (Il natale tra gli animaletti) 1973 – Cecoslovac.
Klukovy klukoviny (Le ragazzate di un ragazzo) 1973 – Cecoslovac.
Ruzove bryle (Occhiali rosa) 1973 – Cecoslovac.
Oslik usatec (L’asinello dalle grandi orecchie) 1974 – Cecoslovac.
Já a muj dvojnozec (Io e il mio bipede) 1974 – Cecoslovac.
Já a belovous zrzunda (Io e il rossiccio barba bianca) 1974 – Cecoslovac.
Já a fousek (Io e il baffetto) 1975 – Cecoslovac.
Já a bledemodra (Io e il celeste) 1975 – Cecoslovac.
Já a kiki (Io e Kiki) 1976 – Cecoslovac.
Prihody Ferdy mravence (Le avventure della formica Ferda) 1977 – Cecoslovac.
Ferda v cizich sluzback (Ferda in servizio all’estero) 1977 – Cecoslovac.
Ferda v mravenisti (Ferda nel formicaio) 1977 – Cecoslovac.
Príhody brouka Pytlika (Le avventure del lombrico Pytlik) 1978 – Cecoslovac.
Uspavanka (Ninna nanna) DA 1979 – Cecoslovac.
Jak si jakub naposled vystrelil (L’ultimo sparo di Jakub) 1979 – Cecoslovac.
Zertikem s certikem (Scherzando con il diavoletto) DA 1980 – Cecoslovac.
Fronde qui gronde (La) 10′ 1984 – Cecoslovac.

Thiel, Lotti

Nata a Waren/Müritz il 19 gennaio 1923. Nel 1940 ha fatto la scuola professionale. Nel 1943-44 studia alla scuola professionale per donne di Eisenach. Nel 1946-47 studia piano al conservatorio di Schwerin.Nel 1947-48 studia alla Goethe Schule di Rostock. Dal 1948-54 studia all’Università di Rostock e Jena (storia dell’arte, germanistica, archeologia). Dal 1955-61 è assistente regista negli studi DEFA per etnologici. Nel 1962 è assistente regista. Dal 1963-83 è regista.


Vom Bild zur Karte 1960 – Germania
Und es soll Frieden sein 1962 – Germania
Schnappgeschossenes 1963 – Germania
Zum Schutze des Lebens 1963 – Germania
Methodische Gestaltung des Mathematikunterruchts in der Unterstufe S 2,3 puntata 1963 – Germania
Wie unser Lesebuch entsteht 1964 – Germania
So? oder so? 1964 – Germania
Gesetz heitß Glück (Das) 1965 – Germania
Meister von morgen 1966 – Germania
Erarbeitung der Addition in der 1.Klasse 1966 – Germania
Robuste Maschinen für rationelle Straßenbaj 1967 – Germania
Steinerne Chronik 1967 – Germania
Arbeit mit Variablen 1967 – Germania
Leben – Wissen – Können 1968 – Germania
Spur von meinen Erdentagen (Die) 1968 – Germania
Deutesche Demokratische Republik (Der) – ein Land der Bücher 1969 – Germania
Staub – und Hitze dazu 1969 – Germania
Im Mittelpunkt – der Mensch 1970 – Germania
Licht und Farbe 1970 – Germania
Kleine Ursachen – große Wirking S in 8 puntate 1971 – Germania
Schönsten der Welt – Bücher von heute 1971 – Germania
Fußgesundheit 1971 – Germania
Arbeitsschutz in der Forstwirtschaft 1972 – Germania
Arbeitssichere Transpaortmittel 1972 – Germania
Arten, Aaufbau, Anwendung der Andfeuerlöscher 1972 – Germania
Fenster in die Welt (Ein) 1973 – Germania
Fischerteppiche 1974 – Germania
Faszination Glas 1975 – Germania
Bauernmuseum – Häuser erzählen 1976 – Germania
Spielzeugland 1976 – Germania
Schon gehört – Püggen? 1977 – Germania
Mach doch ‘nen Film draus 1978 – Germania
O, du liebe Zeit 1979 – Germania

Thamar, Tilda

Nata in Argentina nel 1921. Dopo studi di disegno decide di fare l’attrice. Tra gli anni 1941-1948 raggiunge una notevole notorietà in una ventina di film. In Francia sarà interprete di un’altra ventina di film. Poi due cortometraggi e un lungometraggio da lei stessa scritto.


Insolito CM 1960 – Francia
Course la plus longue du monde (La) CM 1961 – Francia
Appel (L’) LM 1972 – Francia

Tanaka, Kinuyo

Nata nella cittá di Shinomoseki nel 1909, morta nel 1977. Fino al 1919 seguœ le scuole ad Osaka dove studiò lo strumento musicale chibuzen-biwa. Iniziò una breve carriera nel teatro musicale dal 1920 al 1923. Come attrice debuttò nel 1924 diventando presto una star. Nel 1929 sposò il regista Hiroshi Shimizu dal quale divorziò subito. Ha lavorato per Yasujiro Ozu, Mizoguchi. La fine della sua carriera come attrice À datata 1974 col film di Kei Kumai ‘Sandakan N.8’. Passò dietro alla macchina da presa nel 1953 fino al 1962 per poi lavorare per la televisione.


Lettera d’amore 1953 – Giappone
Luna (La) non sorge 1955 – Giappone
Que les seins soient eternels (Chibusa yo eien nare) 1955 – Giappone
Princesse (La) errante (Ruten no ohi) 1960 – Giappone
Nuit (la) des femmes (Onna bakari no yori) 1961 – Giappone
Mademoiselle Ogin (Ogin-sana) 1962 – Giappone