Verberena, Cleo de

Brasiliana, attrice gira nel 1931 il suo unico film prodotto a San Paolo.


Mistério de Dominó Preto LM 1931 – Brasile

Stroeva, Vera

Nata a Kiev nel 1903. Ha iniziato nel 1926, in URSS, come sceneggiatrice per alcuni film di G.Rosal, suo marito, diventando anche coregista. Dal 1931 gira film autonomamente. Dagli anni ’50 si specializza nel film-balletto e successivamente alla trasposizione di opere musicali di Musorghskij. Usando la camera mobile ha realizzato vari documentari. I suoi film sono stati proiettati solamente dopo il periodo staliniano.


Diritto dei padri (Il) (Pravo ottsov) 1931 – URSS
Uomo senza astuccio (L’) (Celovek bez futljara) 1932 – URSS
Peterburgskaja noc (Le notti di Pietroburgo) LM 2960 m. 1933 – URSS
Generazione di vincitori (Una) (Pokolenie pobeditelej) 1936 – URSS
Figlio del combattente (Il) (Syn bojca) 1942 – URSS
Batyry stepiej 1943 – URSS
Marite 1947 – URSS
Grande concerto 1951 – URSS
Stelle felici (Veselllye zyzdy) 1954 – URSS
Boris Godunov LM 1955 – URSS
Kovantchina 120′ 1958 – URSS

Reiniger, Lotte

Nata a Berlino il 2 giugno 1899 e morta a Dettenhaussen nel giugno 1981. E’ la donna che battè nel tempo Walt Disney di dieci anni. Infatti ha utilizzato nel cinema la tecnica dell’animazione per dare movimento alla sue silhouettes che aveva attentamente studiate e sperimentate adattando il procedimento al cinema mediante la tecnica del cartone animato riprendendo l’invenzione di Emile Cohl. Nel 1919, ha costruito la prima attrezzatura tecnica per la realizzazione di film con le silhouettes. Poi lavorò in un gruppo di registi sperimentali sempre a Berlino composto da Paul Wegener, Walter Ruttman, Berthold Bartosch, Hans Richter e Carl Koch che divenne poi suo marito. Dal 1923 al 1926, perfeziona l’attrezzatura tecnica con l’aggiunta di apparecchiature che consentivano complessi movimenti della cinecamera e realizza il primo lungometraggio di disegni animati (Le avventure del Principe Achmed). Nel 1936, si trasferú a Londra fondando la casa di produzione Fantasia Production proseguú la sua attività cinematografica. Un periodo in Italia dove suo marito, Carlo Kock era stato chiamato a lavorare. Dopo la guerra un breve ritorno a Berlino per poi stabilirsi definitivamente a Londra. Qui produsse cortometraggi basati sulle storie popolari per i programmi televisivi per l’infanzia inglese e americana fino alla fine degli anni ’50. Nel 1963 la morte del marito. Un lungo silenzio rotto nel 1974 quando recatasi a Montreal per delle conferenze e stage sulle sue tecniche le viene offerta una nuova possibilità dall’ Office national du film e nel 1976 realizza per la ONF un un film. Poi per la Società Radio-Canadà farà l’ultimo film che metterà fine a mezzo secolo di creazione.


Ornament des verliebten Herzes (Das) (L’ornamento del cuore innamorato) 3’20 1919 – Germania
Amor und das standhafte Liebespaar (Der) (Cupido e la coppia perseverante) 1920 – Germania
Fliegende Koffer (Der) (La valigia volante) 1921 – Germania
Stern von Bethlehem (Der) (La stella di Betlemme) 1921 – Germania
Aschenputtel (Cenerentola) 1922 – Germania
Dornròschen (spot pubbl.) 1922 – Germania
Animated Sequence from Die Nibelungen 1923 – Germania
Abenteuer des Prinzen Achmed (Die) (Le avventure del Principe Achmed) 1926 – Germania
Abenteuer des Dr. Doolittle (Das) (Il dott.Doolittle e i suoi pazienti) S DA 1928 – Germania
Scheintote Chinese (Der) (Il cinese morto in apparenza) 1928 – Germania
Grotesken im Schnee 1928 – Germania
Chasse en bonheur (La) (La Caccia alla felicità) 1929 – Germania
Zehn Minuten Mozart (Dieci minuti di Mozart) 1930 – Germania
Dr Doolittle S dal 1928 al 1931 1931 – Germania
Harlekin 1931 – Germania
Sissi 1932 – Germania
Don Quixote 1933 – Germania
Carmen 1933 – Germania
Gestholene Herz (Das) (Il Cuore rubato) 10’30’ 1934 – Germania
Puss in Boots 1934 – Germania
Rollende Rad (Das) (The Rolling wheel) 1934 – Germania
Cicogna del Califfo (La) 1935 – Germania
Galatea 11’30” 1935 – Germania
Marchese di Carabas (Il) 1935 – Germania
Papageno 10′ 1935 – Germania
Kleine Schornsteinfeger (Der) (Il piccolo spazzacamino) 1935 – Germania
King’s breakfast (The) 1936 – GB
Animated sequence from La Marseillaise 1937 – GB
Tocher (The) (La dote) 1937 – GB
Dream Circus (Il circo dei sogni) incompiuto 1939 – GB
Elisir d’Amore (L’) incompiuto 1940 – GB
Golden goose (The) (L’oca d’oro) incompiuto 1944 – GB
Daughter (The) 1949 – GB
Greetings telegrams 1949 – GB
Post early for christmas 1949 – GB
Radiolizenz (film pubbl.) 1949 – GB
Mary’s birthday 1951 – Germania
Aladdin 14’15” 1953 – GB
Magic horse (The) 10’30” 1953 – GB
Snow white and Rose red 10’30” 1953 – GB
You’ve asked for it 1953 – GB
Cinderella 1954 – GB
Hansel And Gretel 10’30” 1954 – GB
Grasshopper and the Ant (The) (La cicala e la formica) 10’30” 1954 – GB
Sleeping Beauty (The) 1954 – GB
Thumberlina 1954 – GB
Caliph stork 1954 – GB
Frog Prince (The) 10’30” 1954 – GB
Three wishes (The) 10’30” 1954 – GB
Gallant Little Taylor 10′ (Delfino d’argento Biennale Venezia 1955) 1955 – GB
Jack and the beanstalk 12′ 1955 – GB
Star of Bethleem (The) 18’30” 1956 – GB
Helen la belle 1957 – GB
Serraglio (The) 1958 – GB
Wee Sandy (Il piccolo Sandy) 1962 – GB
Aucassin et Nicolette 15’39” 1976 – Germania
Rose et l’anneau (La) (Rosa e l’anello) 23’37” 1979 – Canada

Field, Mary

Inglese, nata a Wimbledon (vicino Londra) nel 1896 e morta nel 1969. Donna di grande cultura educata al Bedford College for Women, insegnò storia prima di essere invitata nel 1926 da Bruce Woolfe (associato al British Documentary Movement) ad unirsi al British Instructional Films come dirigente del settore educativo. Un anno dopo entra nel settore produttivo e viene completamente assorbita dal fare documentari di educazione alla natura per i bambini. Diventa cosú la prima produttrice cinematografica. Realizza la serie di film sui segreti della natura fino al 1933. Nel 1934 si collega con il GB Instructional Films (GBI) dove realizzò la serie di film sui segreti della vita fino al 1943. Nel 1944 inaugura la Divisione Spettacolo per Bambini della GBI. Fino al 1951 é la produttrice esecutiva di tutti i film fatti per le Associazioni di cinema per l’infanzia Arthur Rank. Nel 1951 diventa Direttrice esecutiva della nuova Fondazione Film per l’infanzia e inizia a viaggiare facendo conferenze sull’argomento. Dal 1957 è Presidente del Centro Internazionale Film per l’Infanzia a Bruxelles e nel 1959 è consulente dei programmi per due società televisive. Si è ritirata nel 1963.


Shadow of the Stream – GB
Babies in the wood – GB
Secrets of nature S DM (1922-1933) 1922 – GB
Changing year (The) 1931 – GB
Magic mixies DM 11′ 1931 – GB
Secrets of life S DM (1933-1943) 1933 – GB
This was England 1934 – GB
King’s English 1934 – GB
Medieval village (The) 1940 – GB
Winged messengers 1941 – GB
I married a stranger 1944 – GB
Geheimnisvolle Tunnel (Der) 1948 – GB

Epstein, Marie Antonine /Benoit -Levy, Jean


Ames d’ enfants 1928 – Francia
Maternité (sceneg.) 1929 – Francia
Jimmy le bruiteur 1931 – Francia
Peau-de-pêche 1931 – Francia
Coeur de Paris (Le) (sceneg.) 1933 – Francia
Maternelle (La) (sceneg.) 1933 – Francia
Itto (sceneg.) 1935 – Francia
Altitude 3.200 (sceneg.) 1937 – Francia
Hèléne (Elena, studentessa di chimica) (sceneg.) 1937 – Francia
Mort du cygne (La) (Fanciulle alla sbarra) (sceneg.) 1938 – Francia
Feu de paille (sceneg.) 1939 – Francia
Ballets de France (Les) S CM 1949 – Francia

Elliott, Grace

Americana, nei primi anni del sonoro realizza delle interviste personali a personaggi del cinema. L’insieme è composto da 26 cortometraggi da una bobina ciascuno. La regista ha firmato altri cortometraggi realizzati per la Jesse Weil Productions.


Devil’marriage – USA
Him who has – USA
Man about town – USA
Mariage a la carte – USA
Space of life (The) – USA
Splurge – USA
Ten thousand and broke – USA
Three (The) Racketeers 1931 – USA