Winham, Francine

Inglese, è fotografa, cineasta, membro del Women’s Film Goup di Londra. All’interno di questo gruppo ha realizzato molti cortometraggi.


Careless love (10 min. ) 1977 – GB
Galaxy’s last tape 30′ 1978 – GB

Wilson, Sandy

Regista sperimentale, vive a Vancouver.


Bridal Shower (The) 22′ 1972 – Canada
Growing up at Paradise 1977 – Canada
My american cousin 1985 – Canada
American Boyfriends 1989 – Canada

West, Mae

Nata a Brooklyn nel 1892 e morta nel 1980. Inizia giovanissima a recitare in riviste e vaudeville. Nel 1932 recita nel suo primo film per la Paramount. Nel 1943 l’ultimo film e il ritorno al teatro. Scriveva lei stessa le sceneggiature e spesso anche tutto il lavoro di base dei film interpretati. Ha subito nel 1927 e nel 1928 due arresti per oscenità per due commedie che aveva messo in scena lei stessa: Sex e Pleasire Man. Negli anni venti aveva già scritto sei commedie, quattro delle quali interrotte da irruzioni di polizia con conseguente chiusura dei teatri. Per creare la sua immagine (la maschera che noi associamo a Mae West) ha impiegato due decenni. Ha associato negli anni venti, assorbendo e commercializzato la scena omosessuale con quella nera e con la scena dello spettacolo provvocatorio. Ha trasformato il prodotto della vaudeville sboccata, popolare e provvocatoria in una figura hollywoodiana. Ha usato il camp rendendolo accessibile al pubblico di massa e alle donne, precorritrice di personaggi quali Madonna, Bette Midler e anche Sandra Bernhardt, donne che usano il camp, che sono il camp e lacerano le convenzioni legate alla sessualitá e alle categorie dei generi sessuali. Il camp è una categoria che le donne hanno fatto più fatica ad usare, Mae West è stata la prima.


Sextette 1977 – USA

Weinberger, Anielle

Nata a Parigi il 24 giugno 1946. Di famiglia ebrea il padre è ungherese e la madre è tedesca. Il terrore nel 1949 di ritrovarsi in un nuovo conflitto in Europa tale a quello che avevano scampato portano i genitori a emigrare in Argentina, a Buenos Ayres. Qui vive una buona infanzia con il mito della terra promessa. la Francia. Nel 1958 problemi finanziari obbligano la famiglia a far ritorno in Francia, in una piccola cità di provincia, a Meaux. Nel 1959 la famiglia si ferma a Parigi. Studia con difficoltà parlando un cattivo francese. A 19 anni comincia a lavorare come impaginatrice grafica. Nel 1968 lavora in una casa editrice dove partecipa agli scioperi e ai dibattiti sulla pubblicità e il ruolo della cultura. Muore il padre nel 1969, morte che segna un inizio di liberazione. Lascia il lavoro e riprende a studiare all’Universitá di Vincennes dove si puÒ accedervi senza diploma e dalla quale ottiene anche una borsa di studio. Il corso scelto À arti plastiche e cinema. A partire dal 1970 comincia il tentativo di realizzare il suo film, iniziando con un cortometraggio, nel contempo insegna cinema a Vincenne. Per il suo lungometraggio dovrà attendere fino agli anni ’80.


Jemina, fille des montagne CM 12′ (Venezia’74) 1970 – Francia
Honorable Société (L’) LM 1977 – Francia
Enfants du jazz (Les) 52′ 1980 – Francia
Temps d’une chanson (Le) 52′ 1982 – Francia

Wechselmann, Maj

Nata nel 1942 in Norvegia. Stabilitasi in Svezia Ë documentarista prolifica con un raggio di interesse molto vasto e critico. Ha iniziato nel 1969 girando piØ ɤi trenta film, solo otto sono usciti nelle sale cinematografiche, tutti gli altri hanno avuto diffusione televisiva.


Changement (Le) – Svezia
Flickorns pâ Marabou (Les fille à Marabou) DM CM 1969 – Svezia
Sverige och eg DM CM 1969 – Svezia
Ryssarna vid svarta havet 1970 – Svezia
Viggen ett militärplan historia DM DA 73′ 1972 – Svezia
Omställingen att få barn DM 1973 – Svezia
Ett litet land I skandinavien (Un petit pays en Scandinavie) DM 1975 – Svezia
Skolan och jämlik-heten DM CM 1975 – Svezia
Barn I klass-samhället DM CM 1976 – Svezia
Skilsmässobilder DM CM 1976 – Svezia
Lilla Skolan DM CM 1977 – Svezia
Semper I Turkiet 1978 – Svezia
Tredje Världs kriget 1979 – Svezia
Anton Nilsson DM 1979 – Svezia
Hungermarscen DM CM 1982 – Svezia
En resa med rena hjärtan DM 1983 – Svezia
Vattenbarn DM 1984 – Svezia
Vad Hände katten I Råttans År? DM 1985 – Svezia
U-Bå-en till Sanning Gränsande Visshet DM 1985 – Svezia
Ingen Hamlet pâ Kronborg i âr (Quest’anno non si reciterà Amleto a Kronborg) DM 75′ 1986 – Svezia
Inchiesta sulla morte di O.Palme 1988 – Svezia
Kojtas (Knives) DM CM 1988 – Svezia
Från oss till er – Från er till oss DM CM 1989 – Svezia
Duhmet eller brott? (Stupidità o crimine?) DOCUDRAMA 1990 – Svezia
Kallt krig i Kallt Landskap 1 e 2 (Guerra glaciale in un paese glaciale) DM 1991 – Svezia
Ett rattfardigt krig? (A Just war?) DM 60′ 1992 – Svezia /Danimarca
Ett mänskligt Liv (Une vie humane) DM 70′ 1994 – Svezia
Rapport Från de Drunknade och döda DM 1995 – Svezia
Synden är listig och lömsk DOCUDRAMA 533 1996 – Svezia

Wehn – Damisch, Teri


Ping Pong DM VD 1977 – Francia
Photographe et société DM VD (su Gisele Freund) 1983 – Francia
André dans les villes DM VD (su Kertesz) 1987 – Francia
Hans Namuth, instants donnés DM VD 1988 – Francia
Voyage surprise d’Alexandre Trauner 1991 – Francia
Work in progress – Robert Morris: The Mind/Body problem DM VD 47′ 1995 – Francia